Soddisfazione per le risorse stanziate dal governo a contrasto della povertà alimentare

Varese, 14 Dicembre 2020

L‘Associazione Frontalieri Ticino (AFT) apprende con soddisfazione delle ulteriori risorse stanziate dal governo a contrasto della povertà alimentare. Tali risorse, assegnate direttamente ai comuni, serviranno a tamponare situazioni urgenti di indigenza. Ai comuni del Varesotto molti dei quali a forte presenza di frontalierato, verranno assegnati fondi per circa 5’100’000 Euro. Alla luce delle difficoltà legate alla pandemia, in seguito alle quali diversi frontalieri hanno purtroppo perso totalmente o parzialmente la loro attività lavorativa, AFT invita quanti desiderassero ulteriori delucidazioni in merito ad indirizzare le proprie richieste direttamente al proprio comune di residenza o eventualmente ai servizi sociali dello stesso. Allo stesso tempo AFT sarà particolarmente attenta alla distribuzione di queste risorse soprattutto in quei comuni di fascia la quale economia e’ indissolubilmente legata alle attività transfrontaliere.