Iscrizione

Registrati al sito dell'Associazione!

Registrati ora

Abbonamento/Rinnovo

Diventa Socio dell'Associazione

Abbonati subito!

Donazione

Supportaci con una donazione.

Dona ora

Gruppo Facebook

Cari amici italiani sto promuovendo un libro simpatico e costruttivo sui rapporti italo-svizzeri, con una conoscente di Milano, quindi non vorrei essere frainteso. Ma le due domande che alcuni ticinesi si fanno, rispetto al traffico e alle code che ci toccano tutti indistintamente, sono queste: Se uno abita cosi vicino al paese in cui e' fortunato ad aver trovato un lavoro (magari per enti pubblici svizzeri, mentre la stessa cosa sarebbe impossibile per uno svizzero in Italia) perché non ci va a vivere? così da contribuire anche all'economia, alla società e alla cultura locale? E perché non condivide l'auto o prende gli efficienti mezzi pubblici svizzeri laddove possibile? Io farei entrambe le cose (non avendo figli)! E la scusa dei costi non regge... Quindi? Magari sembro naïf ma da giornalista mi interessa molto sapere la vostra... Vi ringrazio 😊 ... See MoreSee Less

View on Facebook

ciao allora ho chiarito insieme a Davide Corti.. È stata fatta un pò di confusione quindi adesso ho le idee chiare sulla vostra associazione, sposo pienamente le vostre idee sono con voi. Ciao e grazie ancora una volta ... See MoreSee Less

View on Facebook

Buon giorno a tutti mi è appena stata confermata da più voci che una società SENTRA chiama le persone a casa e dice che NON È UNA SOCIETÀ ELETTRICA E CHE HAI ANCORA LE 3 FASCE DI TARIFFAZIONE E CHE IL MINISTERO LI HA INCARICATI PER CAMBIARE IL SISTEMA E CHE NON SONO UN CALL CENTER
ATTENZIONE CAMBIANO CONTRATTO E NON SONO AUTORIZZATI DAL MINISTERO
FATE GIRARE GTAZIE MILLE A TUTTI
... See MoreSee Less

View on Facebook

Noi come Associazione Frontalieri Ticino ci DISSOCIAMO in toto su tutte le prese di posizione e le prove di forza che il GFT gruppo frontalieri Ticino e il sig. Storari Graziano e il sig. Villa Marco o Emphasis ha intrapreso con lo Stato del Canton Ticino e dei suoi politici .
Naturalmente l'Associazione Frontalieri Ticino continua a non comprendere alcune prese di posizione di alcuni politici Elvetici.
Sicuri che le istituzioni dello Stato del Canton Ticino comprenderanno la necessità di sedersi il più presto possibile insieme ad un tavolo che non ci veda uno contro l'altro ma tutti e due a remare nella stessa direzione prima che la situazione sfugga di mano e che qualche folle faccia gesti inconsulti.
Il presidente
Sebastiani Eros
... See MoreSee Less

View on Facebook

Un saluto a tutti e grazie ... See MoreSee Less

View on Facebook

m.facebook.com/story.php?story_fbid=1323453021066679&id=386584424753548 ... See MoreSee Less

"Questo ti è chiaro?" #Gazebo

View on Facebook

Salve ragazzi, questo è il mio nuovo profilo. "Quello vecchio" è oramai boccato. Se volete, mandatemi pire l'amicizia su questo profilo ... See MoreSee Less

View on Facebook

Ciao ragazzi, sono frontaliere da pochi giorni ed avrei 2 domande:
1) qual'è il modo più efficiente per convertire lo stipendio in euro?
2) c'è risparmio a fare carburante in Svizzera? Noto che molti fanno così ma non saprei definire se la cosa convenga effettivamente.
... See MoreSee Less

View on Facebook

Social